Saluti e auguri

A tutte voi

“….unica come sei, immensa quando vuoi, grazie di esistere”

Le ricorrenze per me sono sempre un po’ un casino.
Avevo in mente di scrivere un bel post, cercavo una poesia che avevo letto tempo fa, mi sembrava bellissima. La trovo in un blog. L’autrice del blog me la smonta pezzo per pezzo e in fin dei conti, leggendo bene fra le righe e togliendo i quintali di miele che la impregnavano, devo dire che concordo con lei.
Alternativa: un augurio a tutte le donne, elencandone le varie caratteristiche, “a quelle che…” etc. etc. Però mi hanno battuta sul tempo (beh, imparerete che io sono sempre l’ultima ruota del carro per questo genere di cose). 
Quindi non mi rimane che ritirarmi in buon ordine, facendo gli auguri a tutte le donne con solo poche parole…ognuna di voi è unica per quello che è.
Non cambiate, a meno che non siate VOI a desiderarlo per voi stesse.
Un grande in bocca al lupo per i prossimi 364 giorni.