Saluti e auguri

BUON NATALE!

(Foto Adobe Stock)

Auguro a tutti un Buon Natale, fatto delle piccole ma importantissime cose di cui – da due anni – abbiamo sentito, e sentiamo di più la mancanza: la gioia della condivisione, l’affetto e la presenza della famiglia e degli amici, ma soprattutto auguro a tutti noi che presto possiamo superare l’ansia e l’incertezza per la salute nostra e dei nostri cari.

BUON NATALE A TUTTI!!!

cucito creativo · L'Atelier di Smemorina · Senza categoria

Giacomo e Penny


Su richiesta, e ricavando il modello basandomi solo su alcune foto, ho realizzato questo gonnellino da agility per Giacomo, il figlio di una mia amica. Ho ricreato sul retro il logo dell’associazione

e ho inventato io stessa il disegno che ho poi realizzato con adesivo per stoffa e applicato sulla tasca davanti per Giacomo e la sua piccola Penny (diminutivo di Penelope), una barboncina nera tutta pepe.

Il colore del gonnellino è nero, ma come al solito le mie foto lasciano parecchio a desiderare…
Adesso aspetto il permesso per postare il video del gonnellino in azione insieme al simpatico duo! 😁

Ridiamoci su · Senza categoria

Bastardi dentro #18

Io ” Amore mi gratti la schiena? Mi pizzica tantissimo qui (accennando vagamente un punto indefinito)

Lui, grattando a casaccio : “qui?”

Io: “No, un po’ più su….no, no, più in là…ancora più in là…..ma noooo, dài, più giùùùùù!!!! Ma possibile che tu non riesca mai a trovare il punto preciso? “

Lui, sbuffando:”Sgrunf, sembra facile trovare il punto preciso, tu hai un ‘groppone’ ci potrebbero atterrare gli elicotteri!!!”

😭😭😭🤐🤐🤐

Senza categoria · shabby-chic

Casa è qui

Non mi ero resa conto che fosse passato così tanto tempo dal mio ultimo post. Il lavoro più impegnativo che ho portato a termine in questo frattempo (a parte le ferie, che Maurizio mi ha fatto fare in un luogo stupendo ma assolutamente tutto in salita, mannaggia a lui) è stato rifare tutta la tappezzeria di un camper. Ma di questo vi parlerò appena avrò le foto. Adesso invece vi faccio vedere un altro lavoro che mi ha appassionato, un lavoro piuttosto semplice ma secondo me di grande effetto che ho realizzato per festeggiare la nuova casa di mio figlio Simone e della sua famiglia.

Ho preso un vecchio pannello composto da due assi di legno attaccate insieme e l’ho scartato tutto per eliminare schegge e altre parti sporgenti. L’ho passato con due mani di impregnante color noce

e dopo che era asciugato ho passato anche due mani di acrilico bianco in modo volutamente imperfetto, un po’ shabby insomma.

La parte più difficoltosa del lavoro è stata la scritta. Avevo visto un’idea su Pinterest che mi era piaciuta tantissimo: quella di scrivere le coordinate GPS della casa nuova. E così ho fatto.

Ho preparato con il plotter uno stencil con il vinile adesivo e l’ho applicato sulle assi. Poi ho dipinto, rifinendo meglio una volta tolto l’adesivo. La mia personalizzazione è stata quella di cambiare la ”O” di HOME con il puntatore di Maps al quale ho sostituito il cerchietto centrale con un cuoricino. Per la privacy nelle foto ho oscurato parzialmente alcuni numeri della posizione.

Fra me e me · Schegge di vita · Senza categoria

Al nostro @Bruno, amico Cavaliere

L’altro ieri mi stupivo di non vedere il tuo commento sotto il mio ultimo post, eri curioso di scoprire cosa sarebbe uscito fuori da quel mucchio di jeans….poi, su fb, ho letto una notizia a cui non volevo credere, mi obbligavo a pensare di aver capito male…ma purtroppo non era così, purtroppo te ne sei andato, all’improvviso, zitto zitto, da un giorno all’altro 😔

Sei stato un fedele amico, sincero e gentile, a volte euforico, a volte malinconico… tutti noi sentiremo il vuoto della tua assenza.

Poco tempo fa, parlando di poesia mi dicesti: ” In questo mondo cinico e crudele, cosa ci resta se non la Poesia?”

ed è così che mi fa piacere salutarti, con questi pochi versi un po’ zoppicanti, ma dettati dal cuore

Ciao caro @Bruno, amico virtuale,
questa notizia sai, è così irreale!
Tu ci hai lasciato senza preavviso
cos’è successo così all’improvviso?

Già da quel giorno ormai così lontano
in cui tu t’affacciasti piano piano
nel mio angolino facesti capolino
e sempre sei rimasto lì vicino

Sotto ai miei post trovavo i tuoi commenti,
sempre pacati, gentili e intelligenti
a volte in prosa, a volte anche in poesia
e le tue rime in romanesco, che magia!

Grande cultura che giammai ostentavi
ma sempre con umiltà tu dispensavi
a noi, e ai tuoi ragazzi fortunati
che ora resteranno spaesati

Adesso in Paradiso vai a braccio
con la tua dolce Francesca sottobraccio
sono sicura che anche lì saprai
far apprezzare tutto ciò che sai

Ciao @Cavaliere dalla scintillante armatura,
corri lassù con la tua cavalcatura,
una bella persona, un gran maestro
colto, saggio e pieno d’estro

il tuo ricordo non si perderà,
nei cuori e nella “rete” per sempe rimarrà

Ti arrivi il mio saluto qui dalla collina
la tua amica @Penny “bella iffiorentina”