Piccoli inconvenienti quotidiani · Quattro chiacchiere

Cookies…non capisco, ma mi adeguo

Immagine da: www.abcinteractive.it
Immagine da: http://www.abcinteractive.it

Che già di per sé, detta così, non mi piace. E non mi piace perché di solito prima di adeguarmi voglio capire bene. Ma stavolta non ho tempo, né testa, per capire.
In questo periodo di congiuntura la vita vera sta prendendo prepotentemente il sopravvento sul “paese dei balocchi” e purtroppo la carta “Imprevisti” esce sempre più spesso di quella delle “probabilità”.
Ecco perché oramai il pc lo accedo così raramente che non appena apro la pagina dei blog che seguo mi appare una lista interminabile di nuovi post, e mi prende lo sconforto per essere così assente…
Ed ecco perché i lavori che ho iniziato e che devo terminare assolutamente alla svelta (prima che la ragazza che me li ha commisisonati partorisca) invece stentano e arrancano….
Ed ecco perché quando ho visto oggi questa cosa dei cookies mi è preso un coccolone….
In ogni caso, per non saper né leggere e né scrivere, intanto che aspettiamo che WordPress ci metta una pezza, mi adeguo inserendo nella mia sidebar l’informativa sulla privacy.
Privacy che tanto, cookies o non cookies, viene violata ad ogni piè sospinto….è un po’ come coprirsi con una  coperta corta,  se ti copri la testa, ti scopri i piedi 😉