cucito creativo · L'Atelier di Smemorina · Senza categoria · W.I.P.

Buon Anno e… sveliamo il mistero!

Prima di tutto… Buon Anno!!

Un po’ in ritardo è vero, ma ormai mi conoscete, portate pazienza 😉😁

Chi ha avuto la pazienza di aspettare ora sarà ripagato e scoprirà cosa è uscito fuori dalla stoffa del progetto iniziato prima di Natale. Si è rivelato un lavoro un po’più lungo di quanto avevo previsto, per cui non ce l’ho fatta a farlo portare da Babbo Natale. Ma il risultato finale mi fa dire che ho fatto bene a fare le cose con calma.

Ecco qua il lavoro finito, avrete già capito cos’è: un Tepee per il mio Patatino

la finestrella laterale…

…in versione notturna

E quando non serve, si chiude come un ombrellone!

Patatino ha già cominciato a devastarla giocarci 😉menomale che prima avevo fatto le foto!

Lavoretti di tecniche varie · Senza categoria · W.I.P.

W.i.p.: Vecchie assi – 3^ step. Finito!

Dopo aver incollato sul retro un pannello di cartone pressato per un ulteriore sostegno, ho smontato una cassetta della frutta, ho recuperato i triangoli in legno che reggono i lati e li ho divisi a metà.

Poi li ho incollati sul pannello. Così

Ho tagliato tre pezzi di asse in lunghezze differenti e le ho incollate ognuna sopra ad uno dei triangoli. Ho anche avvitato il tutto per maggior sostegno e ho dato una mano di mordente colore noce medio. Ho messo due ganci sul retro e…ta-dah!

Finito!

Ed eccolo nell’insieme (avrei voluto metterci qualcosa sopra ma non ho fatto in tempo 😬) Io lo adoro, e voi?

Vi aspetto al prossimo lavoro!

Lavoretti di tecniche varie · Senza categoria · W.I.P.

W.i.p. : Vecchie assi…

Ecco in arrivo un nuovo lavoretto, per adesso non vi svelerò di cosa si tratta. È un’idea che ho visto su Pinterest e che ho deciso di replicare per un piccolo appartamento che abbiamo ristrutturato per affittarlo. Seguite insieme a me l’evoluzione di questo work in progress.

Primo step: dopo aver scomposto un bancale ho recuperato 7 assi,  le ho tagliate a misura e, visti i recenti avvenimenti con le schegge di legno, le ho levigate con la scartatrice.

 

Wip Assi1 Il secondo step presto in arrivo.  Intanto….Chi vuole indovinare di cosa si tratta? 😁

Lavoretti di tecniche varie · Senza categoria · W.I.P.

W.i.p. Restyling porte: finita!

Dunque, riprendiamo da dove eravamo rimasti. Dopo aver dato due mani di finitura  satinata, sempre Magic Paint, ho la voltato la porta e ho fatto lo stesso procedimento. Prima della finitura però ho voluto fare un  decoro. Usando una mascherina da stencil con un disegno molto leggero e il bianco Shabby Chalk di Decorlandia ho realizzato uno stencil molto delicato.

Eccolo qua

IMG_20200425_111350-01_copy_600x1217

Ho rimontato le maniglie e…ecco la porta montata! 

IMG_20200427_115756-01_copy_568x1152

E ora, dopo aver smontato e pulito la seconda porta devo prendere qualche giorno di riposo forzato, visto che lo stipite mi ha giocato questo scherzetto!

IMG_20200428_160713-01_copy_600x652

La responsabile di ciò è la scheggia di 4 cm che vedete nella provetta! 😬

A presto!

 

Lavoretti di tecniche varie · Senza categoria · W.I.P.

W.i.p. Restyling porte

Era da un po’ che avevo idea di imbarcarmi in questo lavoro, ma ero frenata dalla lungaggine dell’opera. Alla fine ho preso il toro per le corna e ho deciso di iniziare a rivisitare le quattro porte del piano superiore.

Questo è il prima della prima porta. porta1

Dopo aver sgrassato bene con una soluzione di acqua caldissima, bicarbonato e un tappino di ammoniaca ho fatto asciugare. Ho stuccato le imperfezioni, i piccoli forellini e  i numerosi graffi del cane. Dopodiché ho dato 2 mani di vernice chalk (Magic Paint colore Dark Sand) sempre facendo asciugare bene fra una mano e l’altra.

Qui dopo il primo step

Porta1pimostep

Adesso vado a proseguire, ci vediamo al prossimo step.

Stay tuned!