Quattro chiacchiere

Giornata da casalinga

Adesso che ho finito di realizzare alcuni oggetti che mi avevano ordinato (fra cui l’alzata che ho postato giorni fa), mi sono decisa finalmente a dedicarmi alla tanto odiata stiratura. La montagna era talmente salita che quasi arrivava a metà della parete, con frane periodiche e maledizioni quotidiane.
Trovare un paio di calzini o una maglietta nei cassetti è, a periodi, praticamente impossibile. Questo si verifica principalmente ai cambi di stagione, quando, non so perché, mi viene voglia di fare le cose più disparate fuorché stirare. A questo si aggiunge il fatto che ci sono da realizzare cose nuove, adatte appunto alla stagione in arrivo. Adesso sto realizzando uno sgabello. Però questo lo sto facendo con calma, visto che non è un lavoro su richiesta, e quindi è arrivato il momento di posare i pennelli e prendere in mano anche il ferro da stiro. Con gioia e sorpresa dei miei familiari, che già pregustano il momento in cui, aprendo i loro cassetti, ci troveranno finalmente qualcosa dentro.
 
Senza categoria

Mostra di pittura

Domani sarà una giornata molto importante. Sarà inaugurata una mostra collettiva di pittura, alla quale parteciperò anch’io con un mio quadro.
La cosa mi elettrizza abbastanza, anche se alla mostra partecipa tutto il mio gruppo di pittura, e siamo tanti. La cosa importante è che la mostra ha una certa rilevanza, perché è patrocinata dal Comune di Pontassieve, si svolgerà all’interno della Biblioteca Comunale e sarà molto lunga: dal 9 maggio al 9 luglio. Quindi ci sarà una grande visibilità e, speriamo, commenti positivi.
Chiunque capiti in questa zona può venire a visitarla, l’ingresso è gratuito e si svolgerà negli orari di apertura della biblioteca.
WOW!!!